Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK

News 2015 le ultime notizie dal mondo del premio solinas e non solo...

22.12.2015
PROCLAMATI I VINCITORI DEL PREMIO SOLINAS DOCUMENTARIO PER IL CINEMA 2015, IN COLLABORAZIONE CON APOLLO 11

Il 20 dicembre 2015 si sono svolti a Roma gli incontri tra la Giuria e i finalisti del Premio Solinas Documentario per il Cinema 2015. La Giuria - composta da Mariangela Barbanente, Enrica Colusso, Annamaria Granatello, Alessandra Grilli, Valentina Pedicini, Cristina Piccino, Giovanni Pompili, Alessandro Rossetto – dopo aver rilevato l’alta qualità delle proposte e verificato il talento di tutti gli Autori ha deciso di assegnare
EX AEQUO IL PREMIO SOLINAS MIGLIOR DOCUMENTARIO PER IL CINEMA 2015, in collaborazione con Apollo 11 -  di 2.500 euro a progetto - a “NESSUNO MI PUÓ GIUDICARE” di ENRICO MAISTO e VALENTINA CICOGNA e “MR ONE THOUSAND” DI GIULIANO RICCI con le seguenti motivazioni:
NESSUNO MI PUÓ GIUDICARE “Per il coraggio di entrare nell’istituzione con un dispositivo cinematografico forte che esplora il senso di cittadinanza attiva”.
MR ONE THOUSAND L’autore attraverso un personaggio outsider racconta la dimensione epica di un mondo che resiste all’omologazione della società.

La Giuria ha inoltre assegnato 3 Borse di Sviluppo di 1.000 euro ciascuna a “DIORAMA” di DEMETRIO GIACOMELLI, MATTEO SIGNORELLI, MATTEO GATTI; “I NAUFRAGHI DI KERCH” di STEFANO CONCA BONIZZONI; “IL SOGNO DI UNA COSA” di MICOL ROUBINI con le seguenti motivazioni:
DIORAMA - “Per la capacità di raccontare i tessuti urbani trovando connessioni tra dimensione umana e la natura utilizzando un punto di vista eccentrico ed immersivo”.
I NAUFRAGHI DI KERCH - “Il progetto ha una ricerca ben avviata, confidiamo che la borsa di sviluppo permetta all’autore di approfondire, in maniera libera, sia le basi di partenza sia la preparazione al viaggio al quale sarà chiamato”.
IL SOGNO DI UNA COSA - “Un’idea bella e toccante che, attraverso la ricerca di una casa ritratta in una fotografia appartenuta al nonno, esplora la difficoltà di confrontarsi con i fantasmi della storia e delle memorie individuali e collettive di un luogo”.

La dotazione del Premio e delle Borse di Sviluppo è messa a disposizione dalla Società Italiana degli Autori ed Editori nell’ambito del progetto triennale avviato da quest’anno da SIAE e destinato alla formazione e promozione dei giovani autori.

 

20.12.2015
LA BOTTEGA DELLE WEBSERIES - CONCORSO DEL PREMIO SOLINAS IN COLLABORAZIONE CON RAI FICTION - ANNUNCIA I FINALISTI CHE CONCORRONO ALL’ASSEGNAZIONE DI BORSE DI SVILUPPO E A UN PERCORSO DI ALTA FORMAZIONE FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI UNA WEB SERIE

Si è conclusa la prima fase del concorso PREMIO SOLINAS LA BOTTEGA DELLE WEBSERIES in collaborazione con RAI FICTION,  dedicato alla sperimentazione delle nuove forme di racconto seriale e alla realizzazione e distribuzione di  web series che abbiano al centro del proprio sviluppo le Idee e le Storie.

La GIURIA composta da i The Jackal - Francesco Ebbasta, Ciro Priello, Simone Ruzzo – e da Janet De Nardis, Leonardo Ferrara, Ilaria Fraioli, Max Giovagnoli, Annamaria Granatello, Stefano Lodovichi, Camilla Paternò, Monica Ricci, Monica Zapelli  dopo aver esaminato  109 progetti, presentati al concorso in forma anonima,  ha selezionato una rosa di 11 PROGETTI FINALISTI che accedono all’ultima fase del concorso e concorrono all’assegnazione dei seguenti Premi:

·       3 BORSE DI SVILUPPO DI 2.000 EURO CIASCUNA finanziate da Rai Fiction e

·       un PERCORSO DI SVILUPPO a cura del Premio Solinas

GLI 11 PROGETTI FINALISTI sono:

#FREEDOM (titolo originale #LOVELOVELOVE) di MANUELA PIEMONTE (autore) e NATHALIE BIANCHERI (regista); CODICE ROSSO (titolo originale RED CODE: EMERGENZE DEL CUORE) di ALBERTO RIZZI (autore e regista); EMERA (titolo originale 02.37) di LUCA GILIOLI, MARIO PETILLO, SIMONE GRANATA, DAVID SEVI (autori) e ROBERTO GAGNOR (regista);FIGLI DI NESSUNO (titolo originale LAPAZ) di MATTEO FERRI (autore) e RICCARDO TORRESI (regista); FLASH (titolo originale SPOSO GUARDA LA SPOSA) di VALERIO VESTOSO (autore e regista); IL MAI NATO (titolo originale SARÓ MESSINA) di TANIA INNAMORATI (autore) e DANIELE GRASSETTI (regista); LA TATA DEI SOGNI (titolo originale MARIA POPPINS) di TOMMASO TRIOLO, SERENA TATEO (autori) e MATTEO GIANCASPRO (regista);  RUPERT (titolo originale THE STREAM) di LUIGI PINGITORE (autore e regista), THE DOPOBARBARA'S (titolo originale THE DOPOBARBARA'S – IL MUSICAL) di NICHOLAS DI VALERIO (autore) e FELICE FARINA (regista); VIOLA 2X1 (titolo originale IL MONDO DI VIOLA) di ANGELO NARDI (autore) e ANDREA BALSAMO (regista); WISHLIST (titolo originale LA LISTA DEI DESIDERI) di LUCA GENNARI (autore e regista).

Gli Autori finalisti accedono all’ultima fase del concorso: a gennaio presenteranno alla Giuria il progetto tramite Pitching.

Pagina: 1234567891011